Incidente stradale a Cogliate: gravissimo 22enne

E' accaduto poco dopo le 12 di mercoledì mattina: il giovane è stato trasportato in ospedale in condizioni gravissime

Mercoledì mattina

Un brutto scontro tra un'auto e una moto a Cogliate mercoledì mattina ha provocato due feriti.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 12, in via Piave all'altezza del civico 14.

Ad essere in condizioni più gravi è il giovane che era alla guida della moto, un ragazzo di 22 anni, mentre il conducente dell'auto ha riportato solo qualche lieve lesione. 

Il motociclista è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Legnano con un'ambulanza in codice rosso ed è stato ricoverato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto oltre ai sanitari del 118 si sono precipitati i vigili urbani di Cogliate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento