Cologno, uomo investito da un'auto sulle strisce pedonali: cade e batte la testa, è grave

L'incidente verso le 21 di lunedì. La vittima al San Raffaele con trauma cranico e facciale

Immagine repertorio

Era sulle strisce quando un'auto lo ha investito. Dopo l'impatto, molto violento, è volato al suolo battendo il volto e la testa. E ora è in ospedale in condizioni molto gravi. 

Tragico incidente lunedì sera a Cologno Monzese, dove - verso le 21 - un anziano di 85 anni anni è stato travolto da una macchina in via Carlo Alberto dalla Chiesa. Stando a quanto finora ricostruito dai carabinieri, la vittima stava attraversando la strada sulle strisce pedonali e, per cause ancora da accertare, è stata investita da un'auto guidata da un ragazzo di ventinove anni, residente in zona. 

Soccorso da un'ambulanza e un'auto medica, il 85enne è stato trasportato all'ospedale San Raffaele di Milano in codice rosso e in prognosi riservata. A preoccupare di più i medici sono il trauma cranico e il trauma facciale che ha riportato nell'impatto con il suolo dopo lo scontro con l'auto. 

Poche ore più tardi, all'una di notte, un secondo drammatico incidente si è verificato in viale Forlanini a Milano. Lì, un ragazzo di ventitré anni - cittadino somalo - è stato travolto da una Toyota Yaris guidata da una donna di dieci anni più grande. Il giovane, che era ubriaco e fuori dalle strisce, è in coma in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento