Incidente in auto, morto a 23 anni Davide

Il ragazzo, Davide Ruggiano Dima, di Vaprio d'Adda, è rimasto vittima di un incidente martedì notte

Il ragazzo

Gli amici, la passione per le automobili e il suo sorriso giovane spezzato troppo presto. A ventitré anni, a causa di un inciente stradale, si è spento Davide Ruggiano Dima, di Vaprio d'Adda, comune alle porte della Brianza. 

Il ragazzo martedì  sera è rimasto vittima di un sinistro stradale a Treviolo, nel Bergamasco. Secondo quanto ricostruito fino ad ora la sua vettura, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, si è schiantata contro un albero e l'impatto non ha lasciato scampo al giovane. Soccorso per primo dagli amici e trasferito d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo il 23enne è morto poco dopo il ricovero a causa dei gravi traumi riportati. 

Al ragazzo, che aveva studiato all'Itis Marconi di Dalmine e aveva una grande passione per le automobili, è stato dedicato un messaggio di addio sulla sua pagina Facebook dove i suoi cari "in memoria di Davide Dima" hanno scritto "Speriamo che le persone che amano Davide troveranno conforto nel visitare il suo profilo per ricordare lui e la sua vita". Una vita la sua fatta di amici, sorrisi e di auto che è stata spezzata troppo presto dalla strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento