rotate-mobile
Incidenti stradali

Francesco, il centauro brianzolo morto in un incidente in moto

La dueruote dopo lo schianto ha preso fuoco. Chi è la vittima del terribile incidente di domenica: restano gravi le condizioni della compagna

E' Francesco Panighi, 64enne di Camparada, il motociclista che domenica pomeriggio ha perso la vita in un tragico schianto in moto a Varenna, lungo la provinciale 72 nel territorio lecchese. L'Aprilia su cui il 64enne brianzolo viaggiava insieme alla compagna poco prima delle 15 di domenica 19 marzo si è scontrata con un'auto che, secondo quanto al momento trapelato, proveniva dalla direzione opposta. Dopo lo scontro la moto ha preso fuoco: il 64enne è morto sul colpo mentre la donna, 60 anni, è stata soccorsa e trasferita in condizioni gravissime all'ospedale Circolo di Varese. 

I soccorsi

Immediato l'allarme al 118 con l'invio dei soccorsi sul posto in codice rosso domenica pomeriggio. In totale sono state quattro le persone rimaste coinvolte nello schianto, tra cui i due sessantenni. Secondo le primissime ricostruzioni la moto, con una velocità elevata, avrebbe colpito l'auto in fase di manovra. A perdere la vita il motociclista, un uomo di 64 anni di Camparada. Gravemente ferita la donna che viaggiava con lui sulla due ruote, una donna di 60 anni. Dopo lo schianto la dueruote avrebbe preso fuoco.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del Soccorso Bellanese e i vigili del fuoco, allertati anche l'elicottero di Areu decollato da Sondrio e i carabinieri del comando provinciale. In seguito al sinistro, per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi, lungo la strada che costeggia il lago si sono formate lunghe code. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco, il centauro brianzolo morto in un incidente in moto

MonzaToday è in caricamento