Incidenti stradali Via Giacomo Leopardi

Travolge un ragazzo in moto con l'auto della madre poi scappa: denunciato 25enne

L'incidente era avvenuto a Giussano domenica sera. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire al responsabile

Immagine di repertorio pre-covid

Ha investito all'incrocio un ragazzo in sella a un motorino e anziché fermarsi a prestare soccorso e a chiedere aiuto ha continuato a guidare la Fiat Cinquecento della madre, tornando a casa. E' successo a Giussano dove grazie al numero di targa e ad alcuni dettagli relativi al modello dell'auto i carabinieri della compagnia di Seregno in poco tempo sono riusciti a rintracciare il pirata della strada che nella serata di domenica si era allontanato dopo un sinistro

Pirata della strada scappa dopo incidente

Ora il giovane, 25 anni, residente nel comune brianzolo da anni, è stato denunciato e dovrà rispondere dei reati di fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso. Erano da poco passate le 21 del 23 maggio quando il 25enne al volante della Fiat Cinquecento della madre all'angolo tra via Giordano e via Leopardi si è scontrato con un motorino con in sella un 29enne di origine libica residente ad Albiate. Mentre il giovane motociclista cadeva a terra, ferito, l'automobilista si allontanava.

Le indagini e la denuncia

Sul posto, insieme ai soccorsi del 118 che hanno trasferito il feito all'ospedale di Desio il 29enne, sono giunti anche i militari dell'Arma che hanno subito avvisato le indagini per rintracciare l'autore dell'investimento. E' stato grazie al racconto di alcuni testimoni e dai dettagli relativi al numero di targa e al modello dell'auto che i carabinieri hanno individuato il pirata datosi alla fuga dopo il sinistro. Il giovane investito ha riportato alcune ferite e una prognosi di sette giorni ma le sue condizioni non risultano gravi. All'automobilista insieme alla denuncia è stata anche ritirata la patente di guida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge un ragazzo in moto con l'auto della madre poi scappa: denunciato 25enne

MonzaToday è in caricamento