Tragico scontro tra auto e moto: muore un giovane

La vittima è un ragazzo di Cornate d'Adda di 28 anni

Tragico incidente a Imbersago

Un violento scontro e i soccorsi disperati.

Giovedì sera a Imbersago, lungo la strada provinciale, un'auto e una moto si sono scontrate.

Il sinistro è avvenuto all'altezza di un bivio e le condizioni del motociclista, un ragazzo di 28 anni di Cornate d'Adda, sono apparse subito drammatiche.

Nel fatale impatto il giovane aveva riportato diverse ferite e lesioni ed è stato trasportato in codice rosso in ospedale.

Qui purtroppo, a causa del grave trauma cranico, è morto. 

Alla guida della Opel Corsa che ha travolto la moto c'era un uomo residente a Calco che dopo il tragico scontro non ha avuto gravi conseguenze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento