Ecco "l’incrocio degli incidenti": altro schianto in via Buonarroti

Due incidenti in poche ore in via Buonarroti, sempre all'altezza dell'incrocio con via Premuda. "Spettacolare" il primo, "classico" il secondo. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in maniera seria

I due incidenti in via Buonarroti - Foto da Fb Di Lillo e Spampinato

Una Punto praticamente ribaltata sul marciapiede e una Kia con la parte anteriore distrutta. Una Matiz e una Volkswagen appoggiate l’una accanto all’altra, con la carrozzeria segnata dallo scontro. 

Scene ormai classiche in una delle arterie principali del centro città. Scene ormai abitudinarie per quel tratto di strada che unisce via Buonarroti, via Premuda e via Borsa: l’ormai noto “incrocio degli incidenti”. 

Nel giro di neanche ventiquattro ore, infatti, l’incrocio è stato teatro di due incidenti, che si sono verificati praticamente nello stesso identico punto. 

Ad inaugurare la serie è stato lo spettacolare schianto che lunedì pomeriggio ha coinvolto una Fiat Punto e una Kia. Le due auto si sono scontrate a causa di una mancata precedenza e una delle due è letteralmente “volata” in aria, finendo la propria corsa sul marciapiede con le ruote all’insù. 

Il pomeriggio dopo, poco prima delle 18 di martedì, è stata la volta di una Daewoo Matiz e di un’auto Volkswagen. Questa volta, l’incidente è stato meno “scenico”, ma a causarlo - con ogni probabilità - è stata nuovamente una leggerezza di uno dei due autisti all’incrocio. 

Fortunatamente, né lunedì, né martedì si sono registrati feriti. Nel primo incidente, gli operatori del pronto intervento hanno medicato tre persone sul posto e gli agenti della locale hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica. Nel secondo caso, invece, i due automobilisti hanno deciso di risolvere la questione da sé, senza far ricorso al 118 o alla polizia locale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna grave conseguenza, insomma. Che però, in quell’incrocio, qualcosa non vada è evidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento