Investe un bimbo sulle strisce pedonali e poi va via: caccia al "pirata" a Monza

L'incidente stradale è avvenuto venerdì pomeriggio in via De Gradi. Alla richiesta fatta dalla mamma del piccolo di accompagnarli all'ospedale l'automobilista è risalito in macchina ed è andato via

L'incidente a Monza

Stava attraversando sulle strisce pedonali mano nella mano con la sua mamma quando un'auto sopraggiunta all'improvviso l'ha investito, lasciandolo sull'asfalto e sparendo nel nulla. 

E' successo venerdì pomeriggio in centro nel capoluogo brianzolo tra via Vittorio Emanuele II e via De Gradi quando una station wagon grigia che viaggiava in direzione di via Lecco ha svoltato a destra, imboccando via De Gradi e ha travolto un bambino che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. Il piccolo, quattro anni, monzese, è caduto a terra in seguito all'urto, provocandosi un edema al labbro superiore.

Mentre il piccolo piangeva, la mamma, spaventatissima, ha chiesto all'automobilista se potesse accompagnarli di fretta all'ospedale così che il piccolo fosse medicato al Pronto Soccorso. L'uomo però, un signore sui cinquanta o sessant'anni, alto circa un metro e sessantacinque, capelli grigi e occhi chiari, dopo essere sceso un attimo dall'auto si è subito rimesso al volante ed è andato via, senza prestare soccorso al bambino in seguito al sinistro stradale. 

Sul posto dopo l'incidente è arrivata la Polizia Locale che ha effettuato i rilievi del caso e raccolto la testimonianza dei presenti. Nessuno ha preso il numero di targa del veicolo ma è stato possibile appurare che si trattasse di una vettura grigia station wagon. Gli agenti per rintracciare il "pirata della strada" hanno inoltrato una richiesta formale per prendere visione delle immagini riprese dalle telecamere degli esercizi presenti in zona così da individuare l'uomo alla guida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Polizia Locale inoltre colgono l'occasione per rivolgere un appello all'uomo coinvolto nel sinistro perchè si presenti di sua spontanea volontà in comando per fornire le sue generalità così da alleggerire la sua posizione. Al momento infatti l'accaduto risulta a tutti gli effetti un'omissione di soccorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento