rotate-mobile
Incidenti e traffico / Cesano Maderno / Via Col di Tenda

Investito sulla tangenzialina, uomo grave al San Gerardo

L'incidente questa mattina poco dopo le 9

E' stato investito da un suv bianco Bmw, il 74enne che questa mattina, giovedì 9 giugno, si trovava sul ciglio della strada lungo via Col di Tenda. Il pensionato camminava lungo la tangenzialina sud della città, in un tratto dove non c'è il guard rail e inizia un parte più boschiva. Nello scontro l'uomo ha impattato con la parte anteriore destra del veicolo per poi essere sbalzato ad alcuni metri in una zona dove si trovano con rovi e cespugli fitti. L'automobilista a bordo del suv si è immediatamente fermato e ha chiamato i soccorsi. La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale arrivata sul posto.

Soccorsi difficoltosi a causa della boscaglia

E' stato difficoltoso per i soccorsi medici arrivare sul posto, raggiungere ed aiutare il 74enne ferito tanto che sono stati chiamati anche i vigili del fuoco di Monza. L'area dove è finito l'uomo è impervia a causa dei rovi: sul posto sono arrivati i mezzi di Seregno soccorso e l'automedica proveniente dal vicino ospedale di Desio. L'uomo è stato trasferito in codice rosso al San Gerardo di Monza dove si trova ricoverato in gravi condizioni. 

Ripercussioni sul traffico

Per quasi tre ore la strada, la tangenzialina sud che collega Cesano Maderno a Desio, è rimasta parzialmente chiusa. Gli agenti della polizia locale di Cesano Maderno oltre ad occuparsi della ricostruzione della dinamica dell'incidente hanno anche dovuto chiudere la carreggiata sud verso Desio e gestire il traffico su una sola corsia a transito alternato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito sulla tangenzialina, uomo grave al San Gerardo

MonzaToday è in caricamento