Pensionato travolto da un autobus: è gravissimo

E' successo giovedì mattina verso le 7: l'uomo ha attraversato in un tratto di strada sprovvisto di strisce pedonali

L'uomo è stato portato in ospedale dai soccorsi

Un pensionato di 73 anni è stato ricoverato in gravissime condizioni giovedì mattina dopo essere stato investito da un autobus a Bergamo intorno alle 7 del mattino.

Il mezzo che ha travolto l’uomo è un bus Atb, l’azienda municipalizzata del trasporto cittadino.

L’incidente è avvenuto in via Suardi: il pensionato ha attraversato la strada in un punto dove e strisce pedonali erano assenti.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi: anche l’autista del mezzo è stato portato all’ospedale perché sotto choc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Locale che ha eseguito i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento