Incidente a Pioltello, attraversa di notte (dove non si può) e viene travolto: grave un 22enne

L'incidente nella notte sulla provinciale Rivoltana. Un 22enne al Niguarda con ferite gravi

Ha attraversato di notte, al buio, in un punto in cui è vietata la circolazione dei pedoni. È stato travolto da un automobilista che sembra non abbia potuto far nulla per evitare l'impatto. Poi, dopo l'urto devastante col parabrezza, è finito all'interno del veicolo, dove è stato soccorso dai medici prima di essere portato d'urgenza in ospedale. Sono i frame del terribile incidente avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì a Pioltello, dove un ragazzo di 22 anni - un giovane italiano - è stato investito mentre attraversava la strada. Teatro dello schianto, avvenuto pochi minuti dopo le 3, è stata la Rivoltana, una provinciale a due corsie a scorrimento veloce. 

Stando a quanto finora ricostruito dai carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda, il 22enne stava cercando di passare da un lato all'altro della carreggiata - non è ancora chiaro perché - quando è stato centrato da una Ford Fiesta guidata da un 46enne, che si è immediatamente fermato e ha dato l'allarme. 

A causa della violenza dello scontro, il ragazzo ha distrutto il vetro dell'automobile ed è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. Soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, il giovane è stato portato al Niguarda in condizioni gravi: nell'incidente, secondo quanto verificato dai sanitari, ha riportato un "trauma maggiore" e il quadro clinico è delicato, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Il conducente della Fiesta, a lungo ascoltato dai militari, è stato sottoposto all'alcol test ed è risultato negativo. I carabinieri stanno ora cercando di capire perché il 22enne fosse a piedi sulla provinciale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento