Ubriaco alla guida, a Limbiate 30enne abbatte un semaforo

Al conducente è stata ritirata la patente

L'incidente

Ubriaco al punto da non accorgersi nemmeno che di fronte a sé c’era un semaforo. Brutta avventura per un giovane di 30 anni, di Limbiate.

L’automobilista nella notte tra domenica e lunedì ha abbattuto un semaforo sulla Monza Saronno, distruggendo la sua auto e riportando lievi contusioni ed escoriazioni. L’incidente è avvenuto alle 2.45 all’altezza di Limbiate. A portare via quel che restava della Opel Astra nera, sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri di Desio.

L’automobilista è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate Milanese. Medicato, ha una prognosi di dieci giorni. Per lui, patente ritirata e auto da buttare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento