Perde il controllo della moto e si schianta contro un muretto, Lorenzo muore a 29 anni

Originario di Biassono, è Lorenzo Rossi la vittima del tragico incidente avvenuto giovedì nel Modenese

Lorenzo Rossi (Facebook)

E' Lorenzo Rossi, 29 anni, il ragazzo rimasto vittima dell'incidente mortale in moto avvenuto giovedì nel Modenese, alle porte di Bastiglia lungo la Canaletto. Il giovane centauro, origini brianzole, viveva da solo a Modena dove lavorava come ingegnere per conto della Maserati, impiegato in una società che effettua consulenza per la casa automobilistica. 

Il 29enne nella notte di giovedì ha perso il controllo della sua Benelli per cause in corso di accertamento ed è uscito fuori strada, finendo la corsa contro un muretto in cemento a bordo strada, che delimita una proprietà privata situata nel tratto. Proprio qui, in un fosso a margine della carreggiata, all'alba di giovedì alcuni automobilisti di passaggio hanno notato il corpo del 29enne, che indossava regolarmente il casco.

Inutili i tempestivi soccorsi del 118: per il centauro brianzolo non c'era più nulla da fare. Tragico lo schianto contro il manufatto che gli è costato la vita. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri a cui spetta il compito di ricostuire i drammatici attimi prima dell'impatto fatale. 

L'incidente sembra essersi svolto in autonomia e non paiono esserci altri veicoli coinvolti nel sinistro: la moto avrebbe perso il controllo da sola e la traiettoria dei veicolo verrà ricostruita a partire dai segni delle ruote sull'asfalto. Forse il centauro ha sbandato per evitare un ostacolo, magari un animale notturno. A chiarirlo saranno le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento