Incidente stradale a Macherio, auto si schianta contro un palo della luce: tre ragazzi soccorsi

Nella tarda serata di domenica in viale Regina Margherita

L'incidente (Foto B&V Photographers)

Un'auto che esce fuori strada e abbatte un palo della luce. Una Bmw distrutta e tre ragazzi "miracolati" che, a parte il grande spavento, non hanno riportato fortunatamente gravi lesioni.

Incidente stradale nella serata di domenica a Macherio, in viale Regina Margherita. Una vettura con a bordo tre ragazzi tra i 24 e i 28 anni, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo e si è schiantata contro un palo dell'illuminazione pubblica. A colpire il lampione è stata la parte posteriore del mezzo dove la carrozzeria si è devastata.

Sul posto si sono immediatamente precipitati i soccorsi del 118 con due ambulanze e un'automedica insieme ai vigili del fuoco di Lissone e ai carabinieri. I ragazzi non hanno riportato ferite o lesioni gravi e sono stati trasferiti in codice verde in ospedale per accertamenti a Desio e a Carate Brianza. 

I rilievi per ricostruire la dinamica esatta del sinistro sono stati affidati ai militari dell'Arma.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento