Incidenti stradali

Schianto con un'auto, moto prende fuoco a Varedo: Matteo muore a 44 anni

Matteo Confalonieri è la vittima del terribile schianto avvenuto domenica pomeriggio sulla Monza-Saronno. La passione per le dueruote e per la musica

Matteo Confalonieri

Uno scontro terribile tra un'auto e una moto con la dueruote che in seguito all'impatto ha preso fuoco. E un altro motociclista che sulle strade della Brianza nel weekend ha perso la vita. Si tratta di Matteo Confalonieri, 44 anni, residente a Laglio, nel Comasco.

Weekend di sangue: tre morti in due giorni in Brianza

L'uomo è morto pochi istanti dopo il drammatico schianto avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 9 maggio lungo la Monza-Saronno, nel comune di Varedo. In seguito all'impatto - le cui cause sono ancora al vaglio degli inquirenti - lungo il tratto sono giunti i carabinieri della compagnia di Desio insieme ai soccorsi del 118 con un'ambulanza, l'automedica e l'elisoccorso seguiti dai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza. Il motociclo infatti dopo lo schianto ha preso fuoco. Inutili purtoppo i tentativi di rianimazione del personale sanitario, il 44enne è deceduto pochi istanti dopo il terribile schianto. 

mortale varedo 2-3

La passione per le moto e la musica 

Ha perso la vita proprio in sella alla sua moto, che era una delle sue grandi passioni insieme alla musica. Matteo Confalonieri aveva collaborato in consolle e per alcune serate anche con Dj History Como. Dj Tote lo ricorda come una persona sempre disponibile e pronta a darsi da fare e sono tutti ancora increduli per l'accaduto. Vogliono ricordarlo così, come in questa foto: intento a mettere musica in consolle insieme ai suoi vecchi amici. 

"Siamo senza parole, dice Dj Tote, ed esprimiamo tutte le nostre più sentite condoglianze alla famiglia. Era spesso all'estero Matteo ma noi lo portiamo nel cuore e siamo senza parole per ciò che è successo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto con un'auto, moto prende fuoco a Varedo: Matteo muore a 44 anni

MonzaToday è in caricamento