menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incidente a Morbegno, schiacciato tra due auto: morto 66enne brianzolo

La vittima è Francesco Scalzone, originario di Giussano. Il sinistro è avvenuto venerdì sera poi il decesso all'ospedale di Bergamo

E' rimasto schiacciato tra due auto ed è morto, a causa delle gravissime lesioni riportate, in ospedale. La vittima è Francesco Scalzone, 66 anni, originario della Brianza.

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 di venerdì sera a Morbegno, in provincia di Sondrio, nel comune dove l'uomo risulta fosse residente da qualche anno. Secondo la prima ricostruzione del sinistro Scalzone si trovava in via comunale di Campagna, con la sua Kia ferma a bordo strada su cui sembra che stesso caricando nel baule dei sacchi, forse di ghiaia.

Lungo il tratto è sopraggiunta un'auto, un'Alfa condotta da una 33enne di Morbegno che non si sarebbe accorto della presenza dell'uomo. Nello schianto è rimasto schiacciato Francesco Scalzone, soccorso dai mezzi di emergenza e trasferito a sirene spiegate in ospedale. Inizialmente il timore dei sanitari era che l'uomo potesse perdere l'uso delle gambe poi il decesso all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo. 

Sul posto, insieme ai mezzi del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno effettuato i rilievi per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Secondo quanto emerso pare che la vettura del 66enne fosse ferma a bordo strada senza luci e senza indicatori luminosi lampeggianti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento