Schianto fatale sull'A14 a Cesena, morta 44enne di Brugherio

Si chiamava Maria Cristina Sangalli e risiedeva a Brugherio la donna di 44 anni morta in uno schianto sull'A14 Bologna-Taranto nella mattinata di venerdì

L'intervento dell'elisoccorso è stato inutile

BRUGHERIO - Si chiamava Maria Cristina Sangalli  e risiedeva a Brugherio la donna di 44 anni morta in uno schianto sull'A14 Bologna-Taranto nella mattinata di venerdì. L'incidente è avvenuto alle 8:30 a chilometro 106 sud, tra Cesena e il casello Valle del Rubicone. L'auto guidata dalla brianzola ha sbandato ed è finita contro il new jersey: l'impatto è stato fatale alla donna, che è morta sul colpo. A bordo della vettura con lei viaggiavano anche il marito e i figli di 9 e 16 anni, rimasti illesi. 

LA DINAMICA - Secondo una prima ricostruzione, la donna avrebbe improvvisamente scartato vesro sinistra finendo contro il divisorio. La macchina a quel punto si sarebbe capovolta. I tre occupanti sopravvissuti sono stati trasportati all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, e non sono in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento