rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali San Fruttuoso / Via Brembo

Travolta e uccisa da un'auto in retro nel parcheggio dell'Esselunga di Monza

L'incidente mercoledì 13 febbraio, la donna è morta dopo quattro giorni di agonia

È morta nella serata di domencia 17 febbraio Clara Cavallaro, l'anziana di 88 anni che nel pomeriggio di mercoledì 13 febbraio era stata travolta da una Fiat 500 in retromarcia nel parcheggio dell'Esselunga di via Brembo a Monza.

L'incidente era accaduto intorno alle 15.30 e sul posto erano intervenuti i soccorritori del 118 in codice rosso con un'ambulanza e un'automedica. I soccorritori avevano stabilizzato le sue condizioni, poi l'avevano accompagnata in codice giallo al pronto soccorso del San Gerardo. Negli ultimi giorni il quadro clinico della donna si è complicato e nella serata di domenica è spirata.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale di Monza, intervenuta sul posto per i rilievi. Secondo una prima ricostruzione sembra che la Fiat 500, guidata da una ragazza di 30 anni residente a Monza, abbia urtato l'anziana durante una manovra all'interno del parcheggio. Un urto a bassa velocità che però ha fatto rovinare al suolo l'anziana. Per lei è scattata una denuncia per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta e uccisa da un'auto in retro nel parcheggio dell'Esselunga di Monza

MonzaToday è in caricamento