Incidenti stradali

Due uomini travolti e uccisi da automobilisti ubriachi sulle strade della Brianza

I sinistri mortali, con al volante conducenti risultati positivi all'alcol test, sono avvenuti a Varedo e a Seveso

L'incidente di Varedo (Foto Bennati/MonzaToday)

Una notte dal bilancio tragico, con due uomini uccisi da automobilisti al volante ubriachi in Brianza. Due incidenti distinti, avvenuti a pochi minuti di distanza l'uno dall'altro e a una manciata di chilometri in linea d'aria. Il primo a Varedo, in via Umberto I, dove a perdere la vita è stato un motociclista di 69 anni, di Solaro, Emanuele Antonio Gnoffo, centrato da un'auto contromano guidata da un 45enne di origine romena, al volante ubriaco. Per il 69enne, originario della Sicilia ma da tempo in Brianza, purtroppo non c'è stato nulla da fare: inutili i soccorsi, il motociclista che viaggiava in sella alla sua Vespa pochi minuti dopo le 24 è morto sul colpo. Gli accertamenti etilometrici effettuati sul conducente della vettura, un'Audi, hanno dato esito positivo e l'automobilista dovrà ora rispondere di omicidio stradale. 

Stessa tragica sorte per un altro motociclista a Seveso. In via Vignazzola, all'incrocio con via Cavalla, una vettura, guidata da un uomo ubriaco, con un tasso alcolemico di 2,45 g/l, quasi cinque volte il limite consentito, avrebbe svoltato a sinistra, senza dare precedenza all'Harley Davidson che stava sopraggiungendo con in sella marito e moglie. Nel violento schianto ha perso la vita Matteo Ronzoni, 65 anni. L'uomo è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Niguarda di Milano dove è deceduto poco dopo. Gravi invece le condizioni della moglie, soccorsa da un'ambulanza del 118 in codice rosso e trasportata all'sopedale San Gerardo di Monza. Anche in questo caso per il conducente dell'auto è scattato l'arresto con l'accusa di omicidio stradale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due uomini travolti e uccisi da automobilisti ubriachi sulle strade della Brianza

MonzaToday è in caricamento