Cernobbio, schianto in moto: morto Fabio Truzzi di Cesano Maderno

L'uomo, 46 anni, era stato ricoverato domenica pomeriggio dopo uno spaventoso schianto in moto a Cernobbio. Lunedì mattina è morto

L'uomo era stato ricoverato domenica (Foto repertorio)

Non ce l'ha fatta Fabio Truzzi. Il quarantaseienne di Cesano Maderno, che era rimasto vittima di un grave incidente a Cernobbio mentre era alla guida della sua Kawasaki, è morto lunedì mattina all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. 

Troppo gravi le ferite riportate nello schianto di domenica pomeriggio, quando la vittima ha perso il controllo del mezzo ed è sbattuto pesantemente sull'asfalto a pochi metri dalla galleria sulla statale 340. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito dopo l'incidente il quarantaseienne era stato ricoverato in rianimazione a causa dei pesanti traumi subiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento