Incidenti stradali Desio

Como, muore al Sant'Anna il ciclista di Desio investito

Aveva 69 e la passione per la bici; era uscito per fare un giro, ma è stato centrato in pieno da un'auto guidata da un 60 enne. Per lui inutili i soccorsi

DESIO – E’ morto il ciclista di 69 anni che venerdì scorso era stato travolto su una Fiat Punto guidata da un pensionato di 60 anni di Erba. Ricoverato al Sant’Anna di Como in condizioni gravissime, è spirato ieri sera per le gravi ferite e le emorragie interne.

L’incidente era avvenuto a Longone al Segrino, non lontano da Como. Gianfranco Denaluzzi, appassionato ciclista, era partito da Desio per una passeggiata in bicicletta.

Giunto sulla strada provinciale che da Longone al Segrino conduce a Erba, è stato centrato in pieno dall’utilitaria e subito dopo scaraventato sull’asfalto. Dopo aver perso il controllo dell’auto, il pensionato è finito contro un furgone.

Quando i medici del 118 sono arrivati, Daneluzzi aveva già perso conoscenza. Operato d’urgenza, non si è mai ripreso. Le sue condizioni con il passare delle ore si sono aggravate, finché ieri sera l’uomo è morto.

Ora l’automobilista, sotto choc, è indagato per omicidio colposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, muore al Sant'Anna il ciclista di Desio investito

MonzaToday è in caricamento