Luca Benfatto ha sbattuto la testa contro un muretto nonostante il casco

Dalla Polstrada di Bellano dove si stanno occupando di eseguire i rilievi e ricostruire la dinamica dell'accaduto sono convinti che si sia trattato di un sinistro avvenuto in autonomia

Per determinare l'esatta dinamica dell'incidente stradale in cui ha perso la vita l'appuntato Luca Benfatto servirà almeno un mese.

A dire esattamente che cosa sia successo a Varenna lungo la strada provinciale 72 alle 11.24 di domenica mattina saranno i rilievi di cui si sta occupando la Polstrada, le immagini scattate sul luogo del sinistro e la cinematica.

Stando a quanto sono riuscite a ricostruire fino ad ora le forze dell'ordine non ci sarebbe nessun altro responsabile per l'incidente che ha spezzato la vita del giovane carabiniere 34enne in servizio alla stazione di Brugherio. 

"E' stato un incidente autonomo" spiegano dalla Polstrada di Bellano intervenuta per i rilievi. Nessun altro mezzo avrebbe urtato la Honda CBR 1000 rossa di Luca Benfatto: il carabiniere con la passione per le due ruote sarebbe caduto da solo.

Luca aveva il casco regolarmente sul capo ma la violenza dell'impatto contro il terreno nel momento della caduta gli avrebbe fatto sbattere la testa contro il muretto, causandone la morte sul colpo.

L'amico che era con lui in gita e con cui aveva programmato di passare una giornata di relax, abbandonando i pensieri all'asfalto che correva dietro le ruote alla volta del lago, non ha visto nulla: era qualche metro più avanti di lui e quando è accorso non ha potuto fare altro che dare l'allarme e allertare i soccorsi.

Per accertare davvero le responsabilità dell'accaduto e dare una spiegazione alla morte dell'appuntato Luca Benfatto servirà del tempo perchè le cause, come spiegano dalla Polstrada, "sono in corso di accertamento".

Per ora la tragedia è imputabile solo a una terribile fatalità.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento