Con l'auto nel Villoresi: 19enne morto dopo un giorno d’agonia

Non ce l'ha fatta Mirko, il 19enne che era a bordo della Peugeot che la notte dell'otto settembre è finita nel canale Villoresi a Senago, lungo via per Cesate. Il giovane è morto al San Raffaele dopo un giorno di agonia

Il suo cuore ha smesso di battere in un letto dell’ospedale San Raffaele. Ha provato a resistere, a restare attaccato alla vita, ma non ce l’ha fatta. 

E’ morto Mirko Mignosi, il diciannovenne che era a bordo della Peugeot che nella notte tra lunedì e martedì è finita nel canale Villoresi a Senago, lungo via per Cesate. Il giovanissimo, trasportato in arresto cardiaco all’ospedale milanese, è morto mercoledì mattina. 

Mirko, di Caronno Pertusella, si trovava in compagnia di un diciottenne e di due ragazze diciassettenni a bordo dell’auto, che è uscita dalla carreggiata, si è ribaltata ed è finita nel canale Villoresi. All'arrivo dei soccorsi, la macchina era completamente sommersa dall'acqua e tre dei quattro giovani erano ancora imprigionati all'interno del mezzo. 

Una ragazza invece era riuscita a liberarsi dalle lamiere e a nuotare fino a mettersi in salvo sulla riva. Le operazioni di soccorso erano state delicate ed erano dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberare dalla vettura le vittime sommerse dall'acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad avere la peggio erano stati i due ragazzi, entrambi trasportati al San Raffaele in arresto cardiaco. Giovedì, a tre giorni dall'incidente, è morto anche Davide, il diciottenne amico di Mirko

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento