Paolo Miele travolto e ucciso mentre aiutava una donna in A8

L'uomo, quarantadue anni e residente a Bregnano, nel comasco, è morto in ospedale poche ore dopo il tragico schianto in A8

Foto repertorio

Ha fermato il suo camion al lato della carreggiata ed è sceso a controllare che fosse tutto ok. Quando ha visto la Fiat Panda di Caterina Costa al centro dell’A8 gli è sembrata la cosa più “normale” da fare: fermarsi e prestare aiuto. 

Un gesto d’altruismo che è costato la vita a Paolo Miele, il camionista quarantaduenne residente a Bregnano, nel comasco, travolto e ucciso martedì notte sull’A8, tra Legnano e Castellanza, mentre soccorreva una donna con l’auto in panne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una Bmw, guidata da M.T., cinquantaduenne di Monza, li ha travolti e uccisi entrambi. Caterina, quarantadue anni di Busto Arsizio, è morta sul colpo. Paolo si è spento poco dopo in ospedale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento