Lo schianto in moto e il cadavere “nascosto”: così è morto Roberto

Il corpo dell'uomo, cinquantuno anni, è volato nelle sterpaglie a bordo strada dopo lo schianto in moto. Il ritrovamento, avvenuto ore dopo, è stato possibile solo grazie all'iPhone. Ecco chi era la vittima

La vittima era in moto - Foto repertorio

L’incidente, fatale. Le ore di ansia e ricerche, purtroppo vane. E poi il ritrovamento, tragico. 

Era uscito di casa per un appuntamento di lavoro, Roberto Rovelli. Ma a quell’appuntamento, purtroppo, non c’è mai arrivato, ucciso da un incredibile incidente in moto martedì mattina. 

La vittima, cinquantuno anni, residente a Vimercate, si è schiantato in via Ghisolfa a Rho, nel milanese, a pochi metri dall’ingresso dell’autostrada. A dare l’allarme sono stati i suoi familiari, preoccupati per il lungo silenzio dell’uomo. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Rho, e appreso da MonzaToday,il cinquantunenne è rimasto vittima di un incidente in moto. Il suo corpo, dopo lo schianto, è volato nelle sterpaglie al lato della strada ed è rimasto lì nascosto a tutti, nonostante la strada sia molto frequentata, soprattutto nelle ore di punta. 

I militari e i familiari sono riusciti ad individuare il cadavere solo alle 21 di martedì sera, grazie al segnale dell’iPhone che l’uomo aveva in tasca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiaro se Roberto abbia perso il controllo della moto e si sia schiantato o se sia caduto a causa di un malore. Per fare luce sull’accaduto la compagnia di Rho ha deciso di disporre l’autopsia sul corpo dell’uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento