Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

L'incidente nella serata di venerdì a Monza

Chetra Sponsiello

E' sceso dall'auto dopo un tamponamento, per valutare i danni del sinistro e confrontarsi con l'altro automobilista e, a causa di un banale scontro, ha perso la vita, travolto e ucciso da un'altra auto sopraggiunta da dietro. 

E' morto così Chetra Sponsiello, 22 anni, residente a Civate. E' lui la vittima del tragico incidente mortale avvenuto nella serata di venerdì 17 maggio a Monza, lungo la Valassina a poca di stanza dall'imbocco del tunnel di Monza. 

Il tamponamento e l'investimento

Due auto che si scontrano sulla corsia di sorpasso. Poi la tragedia: una terza macchina che li travolge. E per un ragazzo — un 22enne di Civate (Lecco)— non c'è stato nulla da fare. Tutto è successo un attimo prima delle 23 all'altezza del Ponte sul Canale Villoresi, poco prima dell'uscita di Monza Centro (direzione Milano). Secondo una prima ricostruzione sembra che due auto — una Audi A4 e una Seat Ibiza — si siano scontrate fra loro sulla corsia di sorpasso. I conducenti sarebbero quindi scesi a controllare i danni e proprio in questo frangente sarebbero stati travolti da una terza auto, una Opel Corsa guidata da un 34enne di Seregno.

E' morto Chetra Sponsini

Fin da subito a preoccupare di più sono state le condizioni del 22enne, soccorso dai sanitari in arresto cardiocircolatorio. Il giovane, trasferito in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, è morto nella notte. La vittima, Chetra Sponsiello, abitava a Civate, nel lecchese. Chetra, di origini cambogiane, era stato adottato e da diversi anni la famiglia abitava alle porte di Lecco. Appassionato di nuoto, fino a poco tempo fa in vasca aveva anche gareggiato. Lavorava all'Elettro Adda di Beverate Brivio, dove sabato mattina i colleghi che lo aspettavano per il turno non lo hanno visto arrivare.

I rilievi e le indagini

Ancora tanti i punti da chiarire. In seguito al sinistro in Valassina per i rilievi necessari ad accertare la dinamica del tragico incidente sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Seregno, insieme ai vigili del fuoco. Prima è avvenuto il tamponamento tra un'Audi e una Seat Ibiza, su cui viaggiava appunto il 22enne. Dopo lo scontro il giovane e il conducente della prima vettura, l'auto tamponata, sono scesi dai mezzi. Proprio mentre il 22enne si trovava sulla carreggiata è sopraggiunta una terza auto che ha sfiorato il 40enne che era al volante dell'Audi e ha investito in pieno il ragazzo che è morto poco dopo in ospedale. A nulla è valsa la corsa a sirene spiegate dei mezzi di soccorso: il 22enne, trasferito in codice rosso al Niguarda, è morto poco dopo, nella notte.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Bando per l'assegnazione di oltre 200 alloggi tra Monza, Villasanta e Brugherio: le domande

  • Dove organizzare una gita nei dintorni di Monza

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • Il papà non la fa uscire con le amiche, 17enne cerca di uscire dalla finestra e cade, è grave

  • Tragedia in ditta, operaio di 35 anni muore colpito da un tubo di metallo

  • Morgan in diretta dalla casa sotto sfratto, i toni si accendono e arriva la polizia

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Muore all'ospedale di Vimercate e dona gli organi: salva quattro persone

  • Cornate d'Adda, grave incidente stradale: motociclista 49enne in gravi condizioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento