Si schianta in moto contro un muretto e finisce in un fosso: morto motociclista di 29 anni

Il tragico sinistro è avvenuto alle porte di Bastiglia (Modena) all'alba di giovedì

Foto repertorio

Ha perso il controllo della moto ed è finito contro un muretto, rovinando in un fosso a bordo strada. Vittima dell'incidente mortale avvenuto all'alba di giovedì lungo la strada statale 12 alle porte di Bastiglia (Modena) è un giovane brianzolo.

Il motociclista, 29 anni, residente in provincia di Monza e Brianza, stava viaggiando lungo la strada nota in zona come la "Canaletto", quando, per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo del proprio mezzo e sarebbe finito nel fossato a margine della carreggiata. A causare la morte sul colpo è stato l'impatto con un muretto, che non ha lasciato speranze ai sanitari del 118 intervenuti per i soccorsi.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco, mentre i Carabinieri si sono occupati dei rilievi. Nel tratto si sono registrate code per oltre due ore in entrambe le direzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento