Corso Milano, fa inversione e travolge due motocicisti: ferita una 60enne

L'incidente sabato sera poco dopo le 20. In ospedale è finita una donna di sessant'anni: era a bordo di una moto con un uomo di settanta. La dinamica dello schianto

Frattura dello scafoide per la donna

Una manovra azzardata. Lo schianto. La paura. E la corsa in ospedale. Grave incidente sabato sera poco dopo le 20 in corso Milano, dove un’auto ha travolto una coppia a bordo di una motocicletta. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale e appreso da MonzaToday, l’uomo alla guida della macchina - una Fiat Panda - ha cercato di fare un’inversione di marcia all’inizio di corso Milano e ha centrato la moto. I due a bordo del mezzo, un settantenne e una sessantenne, sono caduti violentemente al suolo e hanno perso i sensi. L’uomo si è immediatamente ripreso, mentre per la donna è stato necessario il trasporto in ambulanza al San Gerardo, dove i medici le hanno riscontrato una frattura allo scafoide e l’hanno dimessa con venticinque giorni di prognosi. 

In ospedale è finito anche il conducente della Panda, un quarantenne, in evidente stato di choc. 

Entrambi i proprietari dei mezzi sono stati multati perché sia la moto - dal 2010 -, sia l’auto - dal 2012 -, erano senza revisione. L’autista, dimesso dall’ospedale, sarà multato anche per la manovra azzardata che ha portato all’incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento