Rischia di morire tra le fiamme della sua auto: 28enne salvato in extremis

Il pauroso incidente all'alba a Nova Milanese: dopo essere andata a sbattere contro un palo della luce la vettura ha preso fuoco

L'incidente

Si è addormentato al volante della sua Ford «Ka». E ha rischiato di morire tra le fiamme dopo che l’utilitaria, come una scheggia impazzita, è andata a sbattere contro un palo della luce, buttandolo giù, e subito dopo andando a fuoco. Il giovane di 28 anni, di Muggiò, che era al volante del veicolo deve la vita a un camionista di Solaro.

E’ stato lui a fermarsi e a correre verso le lamiere, contorte e fumanti, della vettura. L’autista è riuscito a tirare fuori il 28enne dall’abitacolo, un istante prima che fosse avvolto dalle fiamme. L’incidente è accaduto lunedì mattina alle 6 in via Vittorio Veneto, a Nova Milanese.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Desio, i vigili del fuoco, i medici del 118. L’automobilista è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Desio ha contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo e un polso fratturato. Guarirà in 30 giorni.

incidente palo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento