Ubriaco fradicio, travolge un ciclista a Vaprio d'Adda e scappa: pirata della strada arrestato

È successo nel pomeriggio di mercoledì 2 gennaio, l'uomo aveva un tasso alcolemico di 1,7

Immagine repertorio

Prima l'incidente: una Fiat Punto che gli piomba addosso, lo travolge e lo scaraventa a terra mentre era in sella alla sua bicicletta. Poi quella stessa auto si è allontanata, come se nulla fosse accaduto. È successo nel primo pomeriggio di mercoledì 2 gennaio a Vaprio d'Adda e per il presunto responsabile — un 63enne italiano residente a Vaprio d'Adda, risultato positivo all'alcoltest — sono scattate le manette con l'accusa di fuga e omissione di soccorso.

Tutto è accaduto intorno alle 13.30 in via Milano a Vaprio d'Adda, come riferito dai carabinieri della compagnia di Vimercate. Il ciclista, un uomo di 30 anni, è stato travolto da una Fiat Punto che dopo l'incidente si è allontanato come se nulla fosse accaduto. L'uomo, soccorso dai sanitari del 118, era stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso all'ospedale di Melzo, fortunatamente senza aver riportato gravi lesioni. I carabinieri della compagnai di Vimercate, invece, sono riusciti a risalire al presunto pirata della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari del nucleo radiomobile lo hanno braccato poche ore dopo nella sua abitazione di Vaprio d'Adda; l'uomo, incensurato, è risultato positivo all'alcoltest con un tasso alcolemico pari a 1,7 grammi per litro. Per lui sono scattate le manette, è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che si svolgerà nella mattinata di giovedì 3 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento