Passa con il rosso, travolge un motociclista e scappa: è caccia al pirata

La vittima è un 34enne di Sovico che viaggiava a bordo di una Honda Transalp. L'uomo ha riportato fratture e lesioni gravi. L'appello per rintracciare il pirata

La moto dopo l'incidente

Il semaforo verde, la moto che impegna l'incrocio, svolta e poi, all'improvviso, due fanali nel buio e il violentissimo schianto con il motociclo sbalzato contro il marciapiede a 15 metri di distanza.

Nella notte tra sabato e domenica a pochi passi dalla Villa Reale di Monza è avvenuto un altro terribile sinistro stradale che ha coinvolto un uomo di 34 anni che viaggiava in sella alla sua Honda Transalp travolto da una Volkswagen Polo nera a bordo della quale un pirata della strada dopo l'incidente è fuggito via.

Tutto è accaduto intorno alle 2 quando il centauro ha occupato l'incrocio di viale Battisti/Volta in direzione della Reggia con il semaforo verde: all'improvviso il mezzo è stato travolto dall'auto che, senza rispettare il semaforo rosso, è sbucata da via Donizetti. Lo schianto è stato molto violento e la moto è stata sbalzata a diversi metri di distanza, finendo la corsa contro il marciapiede. Subito dopo l'incidente, il conducente della Polo, senza nememno preoccuparsi delle condizioni della vittima, è scappato via, facendo perdere le sue tracce. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 con un'ambulanza che ha trasferito in gravissime condizioni il centauro al San Gerardo.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio della Polizia Locale di Monza che è impegnata nella ricostruzione del sinistro e sta indagando per risalire al pirata della strada. La persona che è fuggita alla guida dell'auto dovrà rispondere di omissione di soccorso. Dal comando di via Marsala è stato lanciato un appello per invitare il responsabile a presentarsi spontanemante davanti alle forze dell'ordine per alleggerire la sua posizione. 

Sul luogo del sinistro il pirata della strada ha perso lo specchietto retrovisore destro dell'auto sul quale sono in corso degli accertamenti che consentiranno di risalire al mezzo e al suo proprietario grazie anche alle riprese delle videocamere di sorveglianza presenti nel tratto le cui immagini sono al momento al vaglio degli agenti. La polizia locale è in attesa di ascoltare la testimonianza di alcuni presenti al momento schianto ma chiunque abbia assistito all'incidente o abbia notato una Polo Nera senza specchietto retrovisore destro dopo domenica notte è invitato a contattare il comando di via Marsala.

Un appello a chiunque abbia informazioni sull'accaduto è stato lanciato anche dalla vittima e dai suoi conoscenti sconvolti per l'accaduto. "Queste cose fanno davvero male, potevo essere io come chiunque altro di noi purtroppo. Il mio amico è vivo per miracolo e spero con tutto il cuore che becchino quel miserabile e vigliacco che non rispetta le regole della strada ma sopratutto scappa come un verme senza nemmeno prestare soccorso ad una persona che sarebbe potuta morire" ha scritto a MonzaToday una persona vicina alla vittima. 

Al comando di polizia locale di via Marsala non è ancora pervenuto il referto con la prognosi della vittima ma l'uomo dopo essere stato sbalzato a terra è rimasto immobilizzato a causa del peso della moto che gli è piombata addosso e ha riportato gravi conseguenze con ematomi, lesioni, la frattura della gamba sinistra, costole schiacciate e al momento ha "la spalla e il braccio sinistro paralizzati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento