Perde il controllo dello scooter mentre consegna le lettere: postino si schianta

È successo nella mattinata di giovedì 17 gennaio, sul posto i sanitari del 118

Incidente ad Albiate nella mattinata di giovedì 17 gennaio: un postino di 36 anni ha perso il controllo dello scooter ed è rovinato a terra all'incrocio tra via Viganò e via Rimembranze. 

L'incidente, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza, è avvenuto un attimo prima delle 8.30. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'ambulanza in codice giallo. Il 36enne è stato poi portato al pronto soccorso dell'ospedale di Carate Brianza in codice verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto trapelato pare che nell'incidente non sia rimasto coinvolto nessun altro mezzo. Per i rilievi e per regolare il traffico sono intervenuti sul posto gli agenti della polizia locale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

  • Diesel vietati a Monza e in Lombardia: la nuova data. Sì allo smart working con Pm10 alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento