Lunedì, 18 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Anziana fa retromarcia, sfonda la recinzione e precipita per 5 metri in un cantiere: ferita

È successo nella serata di mercoledì a Cinisello Balsamo, ferita una 82enne

È andata a trovare il marito ospite in casa di riposo, poi è salita sulla sua Nissan Micra per tornare a casa. Quando ha ingranato la retromarcia ha spinto sull'acceleratore e l'auto ha prima sfondato una recinzione, poi è precipitata per circa cinque metri dentro a un cantiere, atterrando sul tetto. È successo nella serata di mercoledì 8 agosto a Cinisello Balsamo, vittima dell'accaduto una 82enne.

Tutto è accaduto intorno alle 20.10, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Inizialmente le condizioni dell'anziana sembravano disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso, oltre ai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

Pompieri e paramedici hanno riportato la donna in superficie utilizzando una barella spinale per evitarle ulteriori traumi: è stata accompagnata in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale di Monza in codice giallo, fortunatamente le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. Subito dopo gli uomini di via Messina hanno recuperato anche l'automobile con un'autogru.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana fa retromarcia, sfonda la recinzione e precipita per 5 metri in un cantiere: ferita

MonzaToday è in caricamento