Tragedia sfiorata: precipita nel Lambro col furgone, salvato

L'intervento dei pompieri e dei sanitari a Biassono domenica pomeriggio

Foto B&V Photographers

Paura a Biassono nel pomeriggio di domenica 17 novembre: un uomo, a bordo di un furgone carico di mozzarelle, è finito fuori strada precipitando nel Lambro. 

Sul posto i vigili del fuoco volontari di Lissone, che hanno soccorso il conducente (un 61enne) rimasto intrappolato all'interno del mezzo, caduto nel fiume. I pompieri sono scesi in acqua, hanno estratto l'uomo dal posto di guida e a spalla lo hanno portato fino alla barella calata dai colleghi e dai sanitari del 118 con una corda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 61enne è stato soccorso sul posto e poi trasportato al San Gerardo di Monza: se la caverà. I vigili del fuoco hanno proseguito il lavoro recuperando il camioncino. Sul posto anche la polizia locale di Biassono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento