Si ribalta in auto a Lissone e resta incastrato tra le lamiere: morto un uomo di 89 anni

La vittima è stata trasferita in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza dove è deceduta poco dopo

IMMAGINE DI REPERTORIO

AGGIORNAMENTO: La vittima non ce l'ha fatta, l'89enne è deceduto in ospedale

---

Ha perso il controllo dell'auto e la sua Peugeot si è ribaltato, capottandosi sul marciapiede e finendo contro altri due veicoli.

L'incidente è avvenuto intorno alle 16 a Lissone, in via Como, dove sono intervenuti i vigili del fuoco, gli agenti della polizia locale del comando cittadino insieme ai mezzi del 118 inviati sul posto dalla Centrale dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza.

In via Como è stato soccorso un uomo di 89 anni, il conducente della vettura, che in seguito al ribaltamento è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. L'uomo, forse in seguito a un malore, ha perso il controllo del mezzo e si è capottato: nello schianto il conducente ha riportato un brutto trauma facciale ed è stato trasferito a sirene spiegate in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza dopo essere stato liberato dalla morsa delle lamiere sull'asflato.

La dinamica dell'accaduto è ora al vaglio della polizia locale di Lissone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento