menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le auto dopo lo schianto (foto Fb)

Le auto dopo lo schianto (foto Fb)

Schianto a Desio, auto si ribalta in mezzo alla strada: attimi di paura per una mamma

È successo martedì pomeriggio. Ora la mamma è decisa a chiedere la messa in sicurezza dell'incrocio

Una Nissan Micra ribaltata in mezzo alla strada e una giovane mamma di 27 anni al pronto soccorso. È il bilancio di un incidente avvenuto nel pomeriggio di martedì 12 febbraio in all'incrocio tra le vie Santa Liberata e Pozzo Antico a Desio. E adesso Serena, la mamma rimasta ferita nel sinistro, è pronta a lanciare una petizione al comune per chiedere che la strada venga messa in sicurezza.

Incidente a Desio: ferita una mamma

Tutto è accaduto intorno alle 14, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza: la Nissan Micra della 27enne si è ribaltata dopo un violento schianto con una Dacia Duster. L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale, ma come raccontato dalla giovane il Suv avrebbe travolto la sua auto dopo non aver rispettato una precedenza.

Inizialmente le condizioni della 27enne sembravano gravi tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza in codice giallo, fortunatamente i traumi riportati dalla neomamma si sono rivelati meno gravi del previsto ed è stata accompagnata al pronto soccorso di Desio in codice verde. 

Dopo essere stata dimessa dall'ospedale Serena è tornata a casa dalla sua bimba di nove mesi e adesso è decisa a presentare una petizione per chiedere all'amministrazione di mettere in sicurezza l'incrocio. Per il momento non ha ancora depositato un testo in comune: ha raccontato quanto le è accaduto sul gruppo Facebook cittadino "Sei di Desio se..." chiedendo ai suoi concittadini se sarebbero interessati a firmare l'eventuale documento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento