Finisce con l'auto contro un albero: gamba rotta e politrauma per un 49enne a Senago

Sul luogo dell'incidente, avvenuto verso le sette, sono arrivate due ambulanze del 118

Immagine di repertorio

Finisce fuori strada e va sbattere con l'auto contro un palo. Si trova in gravi condizioni un uomo di quarantanove anni che sabato mattina ha perso il controllo della propria vettura in via Martiri di Marzabotto a Senago (Milano).

Sul luogo dell'incidente, avvenuto verso le sette, sono arrivate due ambulanze del 118. Il ferito - riferiscono dalla centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza - ha riportato un politrauma all'addome e alla testa, oltre alla frattura di tibia e perone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato trasferito all'ospedale San Gerardo di Monza. Non è in pericolo di vita ma la sua condizione è grave.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento