Incidenti stradali

Schianto tra due auto, il "drogometro" mette nei guai 44enne: guidava sotto effetto di cocaina

L'uomo al volante di uno dei due mezzi ora rischia una denuncia. Il sinistro nel pomeriggio di giovedì

L'incidente - per fortuna senza feriti - poi il test anti-droga e un uomo di 44 anni che adesso rischia una denuncia. I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di giovedì a Seregno dove due vetture sono rimaste coinvolte in un sinistro stradale in via Della Porada. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale del comune brianzolo per i rilievi. In seguito all'impatto non si sono registrati feriti ma a insospettire il personale in servizio è stato l'atteggiamento di uno dei due conducenti che è apparso subito insolito. 

L'uomo, 44 anni, residente a Meda, è stato accompagnato in comando per essere sottoposto a ulteriori accertamenti per capire se avesse fatto uso di sostanze alcoliche e di stupefacenti. Per il test al comando di via Umberto I è stato utilizzato il drogometro, uno strumento elettronico di recentissima acquisizione ed estremamente evoluto e sensibile.

E l'esito è stato positivo: il soggetto è risultato sotto effetto di cocaina e di fronte all'evidenza tecnica, il 44enne ha ammesso l'assunzione. Una volta resi noti gli esiti degli accertamenti presso il pronto soccorso per il conducente potrebbe scattare una denuncia. A titolo precauzionale, in attesa dell'esito delle analisi cliniche, al 44enne è stata ritirata la patente di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto tra due auto, il "drogometro" mette nei guai 44enne: guidava sotto effetto di cocaina

MonzaToday è in caricamento