rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Incidenti stradali Seregno

Incidente all'incrocio a Seregno, 16enne gravissimo: denunciata donna in auto

La donna al volante della Mercedes secondo quanto accertato dalla polizia locale avrebbe omesso di dare precedenza

Lesioni stradali. Con questa accusa è stata denunciata la donna di quarantacinque anni che martedì pomeriggio era al volante di una Mercedes Classe A che si è scontrata con un motociclo con in sella un ragazzino di sedici anni. L'incidente è avvenuto a Seregno lungo corso Matteotti intorno alle 17, all'altezza dell'intersezione con via Vignoli. Proprio in questo tratto guidava la 45enne che aveva a bordo del mezzo anche la figlia di sette anni. Entrambe sono uscite illese dallo schianto, avvenuto all'incrocio. 

Ad avere la peggio invece è stato il motociclista, C.M., residente in città. In seguito all'impatto ha riportato gravi ferite ed è stato soccorso in condizioni drammatiche dai sanitari del 118 accorso sul posto con un'ambulanza e un'automedica. Il giovane è stato accompagnato in codice rosso a sirene spiegate all'ospedale San Gerardo di Monza dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata in pericolo di vita nel reparto di terapia intensiva neurochirurgica. 

La denuncia per la donna al volante

La conducente del veicolo invece in seguito ai rilievi effettuati per accertare la dinamica dello scontro è stata sottoposto al test dell'etilometro e agli accertamenti utili per escludere che fosse al volante sotto effetto di sostanze stupefacenti. Gli esami hanno dato esito negativo ma per la donna è scattata lo stesso una denuncia per lesioni stradali in seguito alla mancata precedenza all'incrocio secondo quanto emerso dalla ricostruzione della dinamica del sinistro effettuata dagli agenti della polizia locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'incrocio a Seregno, 16enne gravissimo: denunciata donna in auto

MonzaToday è in caricamento