Incidenti stradali Seveso / SS35

Seveso: gli fanno la multa, ma l'auto dei vigili finisce nel burrone

I due agenti erano scesi per elevare una contravvenzione a un camionista che era entrato nella Milano-Meda da un ingresso sbagliato. Ferito anche il pirata della strada

SEVESO – Hanno fermato un camionista a bordo di un autocarro perché era entrato nella Milano-Meda da un ingresso sbagliato. Quando sono scesi per fargli la multa, i due agenti della polizia locale sono stati travolti da un furgone. L’urto è stato così violento che l’auto della polizia locale è finita in un burrone. Nell’urto, i «ghisa» sono rimasti feriti modo lieve. Medicati al pronto soccorso, guariranno in pochi giorni.

AUTODROMO: FERRARI COLPISCE LA VOLANTE DELLA POLIZIA

INGRESSO SBAGLIATO - La rocambolesca mattinata dei due agenti della polizia locale era iniziata ieri con un inseguimento. Dopo essere entrato nella Milano Meda da un ingresso sbagliato di Seveso, il camionista, un 53enne di Garbagnate Milanese, non si era fermato all’alt intimato dagli agenti. I due uomini della locale erano riusciti a bloccarlo solo dopo un inseguimento.

NEL BURRONE - Quando sono scesi dalla loro auto per elevare una contravvenzione all’indisciplinato camionista, i ghisa sono stati investiti da un furgone guidato da un 30enne di Seveso. L’urto è stato molto violento. La vettura della polizia locale è finita in un burrone e anche l’autocarro del camionista è stato danneggiato. Distrutto pure il furgone del 30enne, che ha riportato lievi ferite, curate dai medici del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seveso: gli fanno la multa, ma l'auto dei vigili finisce nel burrone

MonzaToday è in caricamento