Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

L'incidente alle 11.40 di sabato mattina prima dell'uscita di Carugate. Feriti due uomini

L'incidente - Foto Officina Mariani, che ha recuperate le auto coinvolte nello schianto

Incidente sabato mattina sulla tangenziale Est di Milano. Alle 11.40, per cause ancora in corso di accertamento, due auto sono finite fuori strada poco prima dell'uscita di Carugate. Una delle due vetture si è ribaltata nell'area verde al lato della carreggiata e ha finito la propria corsa a ridosso delle reti di sicurezza. 

Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con il 118 che ha inviato sul posto tre ambulanze, un'auto medica e l'elicottero. Al lavoro, oltre agli agenti della Polstrada, anche i vigili del fuoco di Milano, che hanno aperto un varco per liberare il conducente del veicolo ribaltato. 

Il bilancio finale è di due uomini feriti: un 63enne trasportato al San Raffaele e un 27enne all'ospedale di Vimercate. I due sono stati ricoverati in codice giallo: le loro condizioni sono serie, ma non dovrebbero essere in pericolo di vita. 

I rilievi sono stati effettuati dalla polizia di Novate, che è ora al lavoro per ricostruire la dinamica dello schianto. Sembra, secondo i primi accertamenti, che l'Audi abbia urtato il guardrail centrale per poi "rimbalzare" verso destra e urtare la Opel. A quel punto entrambe le vetture sarebbero finite fuori strada, con l'Opel ribaltata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

Torna su
MonzaToday è in caricamento