Incidente in tangenziale, dopo lo scontro fugge e abbandona l'auto: denunciato

Il sinistro nella notte di giovedì in tangenziale Est all'altezza di Vimercate. Feriti due giovanissimi

Immagine di repertorio

Ha tamponato un'auto in tangenziale e dopo il sinistro non si è fermato a prestare soccorso ai due ragazzi a bordo ed è scappato, abbandonando poi la sua vettura all'uscita della tangenziale.

E' successo nella notte a Vimercate dove un ragazzo di 32 anni di Carnate, C.M., è stato rintracciato e denunciato per fuga e omissione di soccorso. L'incidente è avvenuto pochi minuti dopo la mezzanotte di giovedì lungo la corsia di sorpasso della tangenziale Est all'altezza di Vimercate. 

All'improvviso una Citroen C1 che procedeva nel tratto con al volante un ragazzo di 23 anni di Arcore che viaggiava insieme a un coetaneo residente a Carnate sono stati tamponati da una Volkswagen Polo con alla guida il 32enne. La vettura dopo l'incidente non si è fermata a prestare soccorso e ha proseguito la corsa. Il giovane ha imboccato l'uscita della tangenziale e poi ha abbandonato la vettura, dirigendosi a casa. Proprio qui, a Carnate, poco dopo lo hanno rintracciato gli agenti della polizia stradale di Arcore che sono accorsi sul luogo del sinistro e hanno avviato le indagini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle indicazioni di alcuni testimoni che hanno assistito alla scena è stato possibile risalire al modello e alla targa del veicolo che è stato poi recuperato fuori dalla tangenziale e risalire al proprietario. Il 32enne è stato così denunciato per fuga e omissione di soccorso. I due ragazzi che erano a bordo dell'auto tamponata sono stati soccorsi da due ambulanze giunte in codice giallo e trasferiti negli ospedali San Raffaele e San Gerardo di Monza. Le loro condizioni per fortuna non risultano essere critiche. Agli agenti il 32enne denunciato ha detto di essere fuggito perchè spaventato da quanto accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento