Sabato, 16 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Grave incidente in tangenziale Nord tra due camion: un uomo in ospedale

Chiuso il tratto tra lo svincolo di Monza centro e Monza Sant'Alessandro. Code e rallentamenti nel tratto

Due mezzi pesanti incidentati, una cisterna di traverso lungo la carreggiata, un uomo in gravi condizioni e chilometri di coda dalla Brianza in direzione Milano. Questo il primo bilancio del grave sinistro stradale avvenuto nella mattinata di lunedì  lungo la tangenziale Nord all'altezza di Monza.

In seguito allo schianto che ha coinvolto due mezzi pesanti un uomo di 42 anni è rimasto gravemente ferito. Illeso invece un secondo uomo di 58 anni, anche lui coinvolto nell'incidente. 

Secondo le prime informazioni risulta che i due mezzi pesanti siano stati coinvolti in un violento tamponamento che ha causato anche il ribaltamento di una cisterna: ad avere la peggio è stato un uomo di 42 anni, rimasto intrappolato nell'abitacolo del mezzo. Il conducente, T.N., domiciliato in provincia di Brescia, è stato trasferito d'urgenza in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza dove è stato sottoposto agli esami necessari e risulta essere cosciente. Sul posto, insieme ai soccorsi del 118, intervenuti con un'automedica e ambulanza, sono giunti anche i vigili del fuoco e la polizia stradale. 

Per consentire le operazioni di soccorso è stato chiuso il tratto tra lo svincolo di Monza Centro e Monza Sant'Alessandro in direzione Sud, verso Milano. Inevitabili le code e le ripercussioni sul traffico: lunedì  mattina nel tratto si sono registrati rallentamenti e diversi chilometri di incolonnamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave incidente in tangenziale Nord tra due camion: un uomo in ospedale

MonzaToday è in caricamento