Incidente sulla Teem a Pozzuolo, schianto tra due furgoni: gravissimo un uomo di 41 anni

L'incidente alle 17.30 di martedì pomeriggio. Un uomo di 41 anni in condizioni gravi

Grave incidente martedì pomeriggio sulla Teem, la tangenziale Est esterna di Milano. Pochi minuti dopo le 17.30, per cause ancora da accertare, due furgoni si sono schiantati tra loro all'altezza della rampa d'uscita di Pozzuolo Martesana, a due passi dal polo logistico. 

Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con la centrale operativa di Areu che sul posto ha inviato gli equipaggi di due ambulanze, un'auto medica e un elicottero del 118. 

Ad avere la peggio, stando a quanto appreso, è stato uno dei due guidatori: un uomo di 41 anni. Il conducente ha riportato traumi gravissimi nello schianto ed è stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale Niguarda di Milano. Ferito, in maniera meno grave, anche l'altro autista, un uomo di 42 anni.

I rilievi per ricostruire le cause ed eventuali responsabilità dell'incidente sono stati effettuati dalla polizia stradale. Stando a quanto finora appreso, i due mezzi viaggiavano nelle due direzioni opposte - uno in entrata e uno in uscita -, quando uno dei due ha invaso l'altra corsia schiantandosi frontalmente con il secondo furgone. Lo svincolo è rimasto chiuso per oltre due ore per permettere i soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento