menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto dopo lo schianto

L'auto dopo lo schianto

Usmate Velate, tragico schianto tra camion e auto: morto ragazzo di 27 anni

Il sinistro all'alba di venerdì 31 luglio. Per il conducente del veicolo purtroppo non c'è stato nulla da fare

Incidente mortale all'alba di venerdì 31 luglio a Usmate Velate. Un ragazzo di 27 anni, Fabio Carzaniga, residente a Bernareggio, ha perso la vita a causa di uno schianto con un mezzo pesante lungo la strada provinciale 41, a ridosso dell'innesto con la Tangenziale Est. L'intervento dei soccorsi è partito pochi istanti dopo le 4.20 e l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato sul posto due ambulanze, un'autoinfermieristica e un'automedica in codice rosso.

Purtroppo inutili però i tentativi di salvare la vita al giovane, conducente del veicolo: il 27enne infatti è morto sul colpo. Gravi invece le condizioni del ragazzo che viaggiava accanto a lui in auto, un 26enne che ha riportato un trauma all'addome ed è stato trasferito a sirene spiegate in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza. Le sue condizioni sono gravi ma al momento dei soccorsi risulta fosse cosciente. Illeso invece l'autista del mezzo pesante, un uomo di 46 anni che ha rifiutato il trasporto in ospedale.

A Usmate Velate venerdì mattina sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Monza che hanno effettuato i rilievi per accertare l'esatta dinamica del sinistro. A causa dell'incidente lo svincolo di Usmate Velate Nord è stato chiuso per permettere le operazioni di soccorso. Seguiranno aggiornamenti. 

FOTO - Il camion coinvolto nello schianto

incidente camion-15

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento