menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente (B&V)

L'incidente (B&V)

Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

È successo nella mattinata di sabato 19 settembre, sul posto la polstrada e il 118

Una Ford Fiesta devastata dall'impatto, una Honda Hornet praticamente distrutta. Una donna morta, un uomo in ospedale e un pirata della strada scappato a piedi. È il bilancio di un terribile incidente avvenuto sulla Valassina nella mattinata di sabato 19 settembre. 

Tutto è accaduto intorno alle 9.20 nel tratto tra Lissone e Muggiò (direzione Nord), come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio della Polstrada, sul posto con diverse pattuglie. Secondo quanto trapelato sembra che il conducente della Fiesta abbia travolto la moto (che viaggiava nella stessa direzione) e poi sia fuggito abbandonando l'automobile sulla corsia di emergenza.

Le condizioni dei feriti sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso in codice rosso, oltre ai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza. Per la donna, passeggera della moto, è stato tutto inutile: quando i soccorritori sono arrivati sul posto era già spirata. Il 56enne alla guida del mezzo, invece, è stato trasportato al pronto soccorso in codice giallo. 

Il pirata, secondo quanto appreso da MonzaToday,  è stato fermato dai carabinieri di Desio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento