Tragico incidente sulla provinciale, auto finiscono una sopra l'altra: un morto

Il sinistro sulla provinciale 527 poco dopo la mezzanotte a Varedo

L'incidente (B&V Photographers)

Uno schianto frontale violento, con le auto che dopo l'impatto si incastrano in un "puzzle" di lamiere e vetri. Una Ford Focus ferma sul ciglio della strada con il cofano distrutto e una Opel Corsa in bilico, "sospesa" tra il fossato e la carreggiata con le ruote sopra il cofano dell'altra vettura. E' di un morto e un ferito il bilancio del sinistro stradale avvenuto nella nottata di venerdì 25 settembre a Varedo, lungo la strada provinciale Bustese 527. 

L'allarme è scattato poco dopo la mezzanotte quando sul posto l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato due ambulanze e un'automedica in codice rosso. Due auto - che provenivano da direzioni opposte - si sono scontrate all'altezza del supermercato Eurospin. Ad avere la peggio è stato un giovane di 26 anni, cittadino albanese, che era era al volante di una Ford Focus: i soccorritori, giunti sulla ex strada statale insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza - hanno estratto dall'abitacolo il ragazzo le cui condizioni sono apparse fin da subito gravissime. Subito sono iniziate le manovre di rianimazione per cercare di salvare il 26enne che - secondo quanto al momento ricostruito - era già in arresto cardiocircolatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasferito d'urgenza in ambulanza all'ospedale San Gerardo di Monza, è morto poco dopo. Meno gravi invece le condizioni del secondo conducente coinvolto nel sinistro, un uomo di 51 anni che ha riportato ferite al collo e al torace. E' stato soccorso dal personale sanitario e accompagnato in codice giallo all'ospedale di Desio. I rilievi per accertare l'esatta dinamica dell'incidente mortale sono stati affidati ai carabinieri della compagnia di Desio che sono intervenuti sul posto. Secondo quanto al momento emerso pare che l'auto condotta dal 26enne abbia perso il controllo e abbia invaso la corsia opposta forse anche a causa dell'asfalto reso scivoloso dalle abbondanti piogge e dalla scarsa visibilità. All'origine del sinistro potrebbe anche esserci un malore. Proprio in quel momento stava sopraggiungendo l'altro veicolo e lo schianto è stato inevitabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Maxi blitz della polizia ai giardinetti e un elicottero in volo sopra Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento