rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Incidenti stradali Verano Brianza

Verano Brianza, un nuovo incidente a pochi metri dal luogo dell'investimento mortale

Nello stesso punto in cui il 3 giugno una venticinquenne ha perso la vita, un nuovo tamponamento ha coinvolto tre giovani

Un nuovo incidente, laddove il 3 giugno la venticinquenne Sofia Berto ha perso la vita, investita da un conducente sorpreso alla guida ubriaco: Verano Brianza e la sua via Comasina tornano al centro della cronaca.

Dopo quel mortale incidente, nell'esatto punto in cui la ragazza è stata falciata e sbalzata a dieci metri di stanza dall'auto che non si è fermata mentre lei stava attraversando la strada, un nuovo scontro ha coinvolto due auto. Il tamponamento - di lieve entità - si è verificato alle 23.10 e, sul posto, sono subito accorsi i carabinieri della compagnia di Seregno e due ambulanze. I mezzi della Croce Verde di Lissone e della Croce Bianca di Giussano hanno accertato le condizioni dei tre giovani coinvolti (due ragazzi di 23 e 26 anni, una ragazza di 25 anni), trasportando due di loro all'Ospedale di Carate Brianza e nel nosocomio di Desio.

I giovani se la sono cavata con qualche lieve ferita e un grosso spavento. I rilievi per l'esatta ricostruzione della dinamica del sinistro sono stati affidati ai militari di Seregno. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verano Brianza, un nuovo incidente a pochi metri dal luogo dell'investimento mortale

MonzaToday è in caricamento