Schianto all'incrocio, due auto distrutte e tre feriti in via Bixio

L'incidente martedì mattina intorno a mezzogiorno. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia locale

L'auto è stata recuperata dal Soccorso Stradale Lanzanova di viale Libertà

Due auto distrutte e tre persone soccorse dal 118 martedì mattina a Monza. E' questo il bilancio del violento incidente stradale che intorno a mezzogiorno ha visto intervenire in via Bixio, a sirene spiegate, anche i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere di un'auto una ragazza ferita.

Il sinistro è avvenuto all'altezza dell'incrocio dove una Ford Fiesta e una Renault si sono scontrate a causa di una presunta mancata precedenza. Le due vetture hanno riportato pesanti danni e la carrozzeria dei veicoli ha avuto la peggio. Irriconoscibile la Renault, sventrata nella parte anteriore e lungo la fiancata a causa dello schianto.

Per riuscire a liberare le persone all'interno dell'abitacolo sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Monza. In via Bixio martedì matttina sono arrivati anche due mezzi di emergenza del 118 che hanno trasferito, in codice verde, due donne di 48 e 23 anni e un giovane 28enne in ospedale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale di Monza. I mezzi incidentati sono stati recuperati dal Soccorso Stradale Lanzanova che ha permesso il ripristino della viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento