Tamponamento e testacoda in via Ferrari: tre auto coinvolte

L'incidente lunedì pomeriggio intorno alle 17 all'altezza del civico 39. Una signora al volante ha tamponato l'auto davanti a sè mentre stava svoltando a sinistra. L'urto è stato così violento da provocare un testacoda e coinvolgere un terzo mezzo

I mezzi incidentati sono stati recuperati dall'Officina Agliata di Monza

Un violento tamponamento, il testacoda in strada e tre auto danneggiate a causa dello scontro.

Via Ferrari a Monza lunedì pomeriggio è stata teatro di un incidente stradale che ha coinvolto tre vetture. Il sinistro è avvenuto intorno alle 17.20 all'altezza del civico 39 quando una Lancia Ypsilon con alla guida un monzese di 60 anni è stata tamponata da una Peugeot che viaggiava dietro il veicolo, in direzione di via Foscolo. Alla guida della vettura c'era una donna, anche lei di Monza, di cinquant'anni che non si è accorta che la Lancia era intenta a girare a sinistra per entrare all'interno del civico 39. 

L'urto è stato inevitabile e così violento da provocare il tesacoda dell'utilitaria che, ruotando su se stessa, è finita contro una Volkswagen Golf che proveniva dalla direzione opposta lungo il tratto di via Ferrari, in direzione di viale Libertà. Sul posto insieme alla Polizia Locale di Monza che ha effettuato i rilievi per accertare le responsabilità del sinistro e regolare la viabilità sono intervenuti anche i mezzi del 118 che hanno prestato soccorso alle persone coinvolte. Dallo schianto è uscita illesa la conducente della Peugeot che ha provocato l'incidente mentre i due uomini al volante delle altre due vetture sono stati trasferiti al Pronto Soccorso dove i medici hanno stimato otto giorni di prognosi. 

Alla signora è stata contestata la perdita di controllo dell'auto, con una multa di 41 euro. In seguito allo scontro gli uomini dell'Officina Agliata di Monza si sono occupati di liberare la carreggiata dai mezzi incidentati per consentire la ripresa della circolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento